Sapere (in) Comune – conversazioni sulla partecipazione e l’innovazione sociale

Prima occasione pubblica del progetto Ba.Be.L.E (Bari-Bergamo Local Energy) è “Sapere Comune”, cinque appuntamenti online sulla pagina Facebook di Exsa (facebook.com/excarcere) e Spazio 13 di Bari  su pratiche italiane di innovazione sociale e partecipazione.

Tutti i webinar saranno disponibili anche sul canale YouTube di EXSA,  gratuiti e si terranno il sabato tra le 14.00 e le 16.00 dal 30 gennaio al 13 marzo.

Nel dettaglio:

il 30 gennaio, primo appuntamento del ciclo di incontri, il focus sarà puntato sul significato di innovazione sociale e su quali strumenti attivare per promuovere progetti partecipati. Ne discuteranno Simona Beolchi della Fondazione Innovazione Urbana di Bologna e Ilaria Pais di Avanzi srl di Milano.  Durante il corso della diretta parleremo di ricerca, valorizzazione, integrazione, collaborazione, comunicazione, welfare urbano, democrazia digitale…Cosa significa fare innovazione sociale in Italia e chi se ne occupa? Quali strumenti e quali reti attivare per promuovere progetti partecipati di riattivazione urbana?

Un dialogo tra Avanzi (Milano) e Fondazione Innovazione Urbana (Bologna) per parlare di esperienze consolidate e nuove prospettive su innovazione e rigenerazione.

I Community Hub, i nuovi centri culturali, saranno il tema del webinar del 13 febbraio con Federica Vittori e Marilù Manta di Che-Fare.it oltre alla partecipazione di Paolo Grassi, antropologo del progetto Mapping San Siro (Milano).

Un incontro con cheFare (Milano) e Mapping San Siro (Milano) per parlare di nuove forme di impatto culturale: i community hub come infrastrutture sociali e culturali di prossimità, basate su co-creazione, comunità ed empowerment. Che forme assumono i nuovi centri culturali? Chi sono gli attori? Cosa significa strutturare un processo di creazione comunitaria? Cosa si intende per trasformazioni culturali che generano impatto sul territorio?

Il 27 febbraio è dedicato in particolar modo ai tecnici comunali con un affondo sul regolamento dei beni comuni.

Un incontro per fare il punto sulle possibilità di coinvolgimento attivo di cittadini e cittadine, singoli/e e associati/e, per comprendere il ruolo delle amministrazioni nei Patti di Collaborazione e interpretare il principio di Sussidiarietà Orizzontale.

Infine, i nuovi modelli di sostenibilità culturale sono gli argomenti dell’incontro tra Daniela Patti co-founder di Eutropian Research&Action(Roma-Vienna) e Francesco Schettini di Spazio 13 Bari del 13 marzo

Le esperienze di Eutropian, un’organizzazione che lavora con la ricerca e le politiche per supportare processi urbani inclusivi, e di Spazio13, una scuola media in disuso trasformata in laboratorio di innovazione, sono testimonianze concrete dell’incontro tra il fare impresa e il fare cultura.

Un confronto tra due progetti di rigenerazione urbana per conoscere i nuovi modelli culturali alla guida dei progetti di sviluppo sostenibile.

Durante le dirette sarà possibile interagire con i relatori ponendo domande o curiosità sui temi trattati. Le dirette rimarranno salvate sulla pagina Facebook di Exsa (facebook.com/excarcere) e sul canale YouTube. 

Il calendario

Previous PostNext Post